Screaming Eagle | Marche

Internazionale Screaming Eagle Screaming Eagle,Wine, Spirits & Beer
Nel 1986, l’ex agente immobiliare Jean Phillips acquista la tenuta di Oakville. All’epoca, nei 23 ettari della proprietà erano coltivate, in modo disordinato, molte varietà di vitigni, ad eccezione di un appezzamento di meno di mezzo ettaro in cui circa l’80% delle viti erano di cabernet sauvignon. Si dice che nel 1992, dopo aver venduto per anni il suo raccolto alle cantine della Napa Valley, Jean decide di scoprire se il vino che produce, ricavato da quel singolo appezzamento e “creato in un bidone di plastica”, sia di qualche valore. Jean chiede un parere ai dipendenti della Robert Mondavi Winery sul potenziale commerciale del suo vino e questi, ritenendo quel cabernet scuro, ricco, con aromi di ribes nero un prodotto valido, le danno l’incoraggiamento che le serve per decidere di imbottigliarlo. La sua prima produzione, vendemmiata nel 1992 e commercializzata nel 1995, trasforma l’etichetta Screaming Eagle in una delle più apprezzate e costose della Napa Valley. Il resto è storia.

DOVE ACQUISTARE

Sia se ti trovi in partenza per un viaggio transatlantico o ti stai preparando per un emozionante tour metropolitano, cerca il nostro iconico punto rosso per vivere un'esperienza indimenticabile nella meta dove le migliori marche del mondo di moda, accessori, bellezza, profumi, orologi, gioelli, vini, superalcolici, prodotti alimentari e regali ti aspettano.