Viaggiaparole: Reading Di Viola Di Grado

Viaggiaparole: reading di Viola di Grado

Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado1.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado2.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado3.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado4.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado5.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado6.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado7.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado8.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado9.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado10.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado11.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado12.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado13.jpg
Internazionale Desktop_1024x700px_ViolaDiGrado14.jpg
E ora, dove andiamo?
viaggiaparole: reading di Viola di Grado

Martedì 11 aprile, ore 18:30

Viola Di Grado
Bambini di ferro
musica di Shedir

Viola Di Grado presenta il suo ultimo libro, “Bambini di ferro” (La nave di Teseo, 2016) accompagnato dalla colonna sonora elettronica di Shedir. L’autrice ha pubblicato Settanta Acrilico Trenta Lana (2011) – vincitore del premio Campiello Opera Prima e del premio Rapallo Carige Opera Prima e finalista all’IMPAC Dublin Literary Award – e Cuore Cavo (2013), finalista al PEN Literary Award. Ha vissuto a Kyoto, Leeds e Londra, dove si è laureata in Filosofia e dell’Asia orientale. I suoi libri sono pubblicati in altri otto Paesi.

ph. Matteo De Fina