Lo “Shangri-La” di Doris Duke

Benvenuto nel tuo account DFS.
locationswitcher.notification.currentcity
INT.
Il tuo account è stato eliminato.

Lo “Shangri-La” di Doris Duke

Internazionale Desk_924x530px_SEE-Shangri-La-Doris-Duke.jpg
Costruita nel 1937 dalla filantropa americana Doris Duke come sua dimora privata, la residenza Shangri-La ospita spettacolari opere d’arte raccolte dalla sua proprietaria in tutto il mondo. Entra in un mondo eclettico di oggetti d’arte, da antiche piastrelle iraniane a mobili in stile moresco del XIX secolo, ciascuno espressione della maestria artigiana più raffinata delle dinastie ottomana, mongola, safavide e cagiara. La dimora stessa è una meraviglia da vedere, con grandiose porte d’ingresso marocchine e regali interni siriani in legno completati da soffitti dorati. All’esterno, giardini esotici si affacciano su una vasca d’acqua salata di 23 metri, incorniciata da uno scenario sinfonico di canti d’uccello e onde fragorose.